Storia - iBelt

Vai ai contenuti

Menu principale:

Storia


iBelt

iBelt e la divisione Cintura di ERRETI azienda madre che si occupa
di produrre articoli di sicurezza per anticaduta Nautica e Verticalità
Fondata nel 1997 oggi si trova ai vertici europei nella produzione.
Circa due anni fa il CEO e Fondatore ha chiesto alla produzione se
fosse possibile riciclare tutti gli scarti provenienti dalle lavorazioni
industriali, inizialmente la produzione ha iniziato a riciclare e cucire
solo i spezzoni di nastro eccedenti dalla fabbricazione delle linee vita
delle imbarcazioni, in un secondo tempo, vista la richiesta ci si e organizzati
re inviando gli scarti di poliestere alla trafilatura per il riciclo a traverso
estrusione a caldo, ecco perchè
iBelt     
non e semplicemente una cintura ma una filosofia di vita,
qui la lega di alluminio, proveniente da aerei dismessi viene
riciclata trasformandosi in fibbie in lega della serie 7000 la più
pregevole e resistente, infatti ogni nostra fibbia resiste fino a 15KN
(1500 kg), e vengono testate una ad una per verificarne la qualità,
Mentre il nastro in fine Poliestere balistico, viene estruso dal riciclaggio
Di scarti industriali, polimerizzati filtrati e colorati al polimero per una
tenuta allo scoloramento migliore e successivamente torsionato per
renderlo balistico.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu